Equinozio d'Autunno - Condivisione e Celebrazione

 

 

giovedì 21 Settembre 2017

dalle ore 20:00

presso Centro Olistico La Città della Luce
Via Nicolò Bettoni, 7 - Roma Trastevere

Evento su Prenotazione

 

 

"

Nel mese del Passaggio nel difficile varco fra i mondi l'augurio di custodire mentre il buio avanza la memoria della luce…" 

Rosa Calotti

 

Il 22 Settembre, è il giorno dell'Equinozio d'Autunno, giorno in cui le ore di luce e le ore di ombra saranno equivalenti, cosi come all'equinozio di Primavera. L’Equinozio è un momento particolare… non solo l’Estate lascia il passo all’Autunno, ma accade qualcosa di più importante.

Grazie a questi passaggi, l'Essere umano ha la possibilità di entrare profondamente in contatto con la dimensione Ciclica della Vita e della Natura, attraverso l'alternarsi delle stagioni ed attraverso i passaggi delle varie fasi di vita; si nasce, si cresce, ci si sviluppa e si ritorna alla Madre Terra, nell’eterno ciclo delle rinascite. Questi momenti di passaggio segnano sempre un punto fondamentale, anche quando non ne siamo esplicitamente consapevoli, e dimostrano che noi siamo parte di qualcosa di grandioso e di divino.

Antiche tradizioni e Popoli celebravano in modo particolare questi momenti dell’Eterna Trasformazione e anche noi, se riusciamo a trovare un momento di raccoglimento per soffermaci su di essi, possiamo imparare molto.

Per i Pagani questo periodo di passaggio è chiamato con il nome di Mabon: il giovane dio della vegetazione e dei raccolti, e rappresenta il primo Sabbat del semestre buio, un periodo dedicato all'ascolto interiore. Scrive Maria Giusi Ricotti : “Mabon, indicato col nome di Maponus nelle iscrizioni romano-britanne, è il figlio di Modron, la Dea Madre: rapito tre notti dopo la sua nascita, venne imprigionato per lunghi anni fino al giorno in cui venne liberato dal Re Artù e dai suoi compagni. Il suo rapimento è l’equivalente celtico del rapimento greco di Persefone: un simbolo evidente dei frutti della terra che sono immagazzinati in luoghi sicuri e poi sacrificati "per dare la vita agli uomini.”  

Secondo le tradizioni piu diffuse, durante il giorno dell'Equinozio d'Autunno, cio che viene rivissuto attraverso rituali e celebrazioni, è il  sacrificio del dio/dea che, dopo le gioie e glorie amorose della primavera e dell’estate, dopo aver dato con la massima potenza fecondante i frutti a tutti gli esseri viventi, è costretto/a a morire a sé stesso, a sprofondare nel buio della Terra, intesa come Ventre, Utero, Tomba, Infero, che sta sotto.

"Se il chicco di grano caduto in terra non muore, rimane solo; ma se muore produce molto frutto" (Giovanni, 12, 24)

Questo passaggio, questa tappa, porta con se il concetto prezioso di ciclo eterno di Vita – Morte – Rinascita e porta ancora una volta la consapevolezza che solo dalla morte può nascere una nuova esistenza, solo dalla decomposizione può risorgere il nuovo, il cambiamento.  

Non a caso Mabon è il tempo del seme. È il tempo di raccogliere dagli ultimi frutti ben maturi i semi che serviranno l’anno successivo a darci nutrimento, forza ed energia. E’ il tempo di prendersene cura, di essiccarli, di conservarli, di mantenerli e proteggerli, aspettando nuovamente la primavera per piantarli.  

Uno spunto meditativo, tratto dal Calendario dell’Anima di Rudolf Steiner: “Ora posso appartenere a me stesso e luminoso spandere luce interiore nell’oscurità dello spazio e del tempo. L’essere della natura volge al sonno le profondità dell’anima devono vegliare e deste portare gli ardori del Sole nei freddi flutti dell’inverno.”

Nella serata di Giovedì 21 Settembre presso la sede della Città della Luce Roma, ci ritroveremo per Celebrare l'Equilibrio e l'Armonia nell'Universo tra luce e buio, luna e sole, maschile e femminile.

Siederemo in Cerchio, risveglieremo i principi femminili concedendoci una dimensione sacra ascoltando noi stesse/i seguendo il principio della ciclicità.

All'insegna dell'introspezione, del Cambiamento, della Trasformazione, dell'Amore e della Purificazione.

 

Programma della Serata: 

20:00-21:00 - Benvenuto con Erbe, Dolci e Frutti d'Autunno - (Prodotti Bio e Gluten Free)

21:00-22:30 - Condivisione, Celebrazione Serale di una Nuova Fase e Meditazione in Cerchio.

 

L'evento è rivolto a tutte le donne e gli uomini che hanno la voglia ed il desiderio di prendersi uno spazio di ascolto e celebrazione per onorare i passaggi Ciclici della Natura fuori e dentro di noi, riconnettendoci ad essa ed alle antiche origini.

 

Quota di Partecipazione

20€

 

 

Per Info e Prenotazioni:

06.5817345

roma@lacittadellaluce.org

 

Richiedi Informazioni

 

Contatti

roma@reiki.it

 

Segreteria Roma
+39.06.5817345
Segreteria Ripe
+39.071.7959090

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletters